Utenti connessi 





TORNA SU














TORNA SU

 
 

Le Rotte di Capitan Igor di Novembre 2001

05

La Rotta del giorno è:  www.naturanetwork.it

Mucche pazze, merluzzi al piombo e altri pericoli simili, hanno spinto sempre più gente ad accostarsi al "biologico"
Per non essere da meno, anche se non siamo un organo d'informazione, vogliamo darvi qualche indicazione in più per capire di cosa si tratta e perché sta diventando così di moda.
Il sito che vi consiglio oggi si chiama Natura Network ed ecco come Paolo Pieramico, il portavoce dello staff, lo descrive.
Natura Network è il portale della più grande comunità italiana di appassionati del "biologico"', che analizza la realtà di tutti i giorni con una visione ecocompatibile
All'interno del sito, attraverso interviste, speciali e focus dedicati, si approfondiscono temi quali alimentazione, salute, agricoltura, bioarchitettura, finanza etica, viaggi e cultura.
Il sito, inoltre, è ricco di informazioni su ristoranti, agriturismo e negozi in cui è possibile trovare prodotti a certificazione biologica.

12

La Rotta del giorno è: www.amicopc.com

Parliamo con piacere del sito della settimana: Amicopc.com
Nato nel 1996 come sito di trucchi per windows 3.1 e 95, viene dedicato dall'autore Darty a Silvia.
Anche se l'argomento può essere ritenuto poco romantico la trovo una gran bella cosa, come la decisione di inserire la loro foto in home page :-)
Vengono trattati diversi argomenti tutti inerenti ai computer e ad internet, impacchettati in una veste grafica poco pomposa ed efficace.
Ecco come Darty, il fondatore, lo descrive:
AmicoPc offre una vasta raccolta di consigli e suggerimenti su come usare al meglio Windows 95 o 98, il pacchetto Office o gli strumenti di Internet.
Vi potete trovare le guide all'hardware, alla storia dei computer, alla sicurezza...
In costante aggiornamento anche la sezione dedicata all'ASP, ovvero esempi concreti e funzionanti di pagine dinamiche.
Inoltre sono disponibili due forum online, la News e il Sito della settimana... e molto altro!

19

La Rotta del giorno è: www.italiaplease.com

Oggi il votro Capitano vi porta alla scoperta di un nuovo sito realizato da alcuni nostri partners storici: gli amici di PianetaPress
E' un sito che parla di turismo in italia ed ecco come ce lo descrive il Team (per qualcosa in più su loro http://www.italiaplease.com/ita/base/chisiamo/ )
"Italiaplease.com e' il nuovo portale del turismo in Italia in grado di offrire accessi aggiornati e immediati a contenuti, eventi ed informazioni utili per scoprire o approfondire i mille volti di un Paese ricchissimo di curiosita' e attrattive turistiche.
Ed e' con questo obiettivo che ci siamo messi al lavoro: riuscire a ritrarre il nostro Paese nelle sue incredibili diversità storiche, culturali e paesaggistiche, che ne fanno - almeno sotto questo profilo - il Paese piu' ricco al mondo.
Ovunque si viaggi in Italia, ovunque si posi l'occhio c'e' infatti sempre un motivo per rimanere attratti e stupiti dalle bellezze di questo Paese visitato ogni anno da milioni di turisti.
Italiaplease.com si caratterizza essenzialmente per proporre link immediati e aggiornatissimi alle piu' utili risorse in rete riguardanti l'Italia, in italiano e in inglese, ma e' anche un magazine di rapido approfondimento degli argomenti piu' tipicamente riconducibili all Belpaese: arte, moda, cucina, design e made in Italy.
Italiaplease.com presenta inoltre una 'community', per far dialogare tutti gli internauti che abbiano a cuore l'argomento Italia nelle sue piu' diverse sfaccettature.

26

La Rotta del giorno è: www.trascendentale.org

Abbiamo chiesto alla redazione del sito che vi presento oggi di autodescriversi.
Io vi dico il nome del sito: Trascendentale.net - Il reso lo dicono benissimo loro :-)
Ricollegandosi alle pietre miliari della tradizione satirica italiana (da Giovannino Guareschi a Michele Serra, passando per "Il Male", "Cuore" e "Porta a Porta", che a noi fa tanto ridere) Trascendentale si colloca nel panorama internettistico italico come uno dei pochi magazines di vera satira.
La satira cattiva, pungente e provocatoria, libera da ogni condizionamento politico, quella che graffia e ferisce.
Sferrando (senza qualunquismo ma solo con la forza del buon senso e dell'ironia) mazzate a destra e a sinistra, senza disdegnare terzi poli fallimentari, Trascendentale si è guadagnato la stima e l'odio di miliardi di persone, ponendosi di fatto come il secondo testo più letto della storia del mondo dopo la Bibbia. Nonostante sia divenuto ormai un vero e proprio fenomeno di costume, Trascendentale ha sempre rifiutato la massificazione e l'omologazione, e si è caratterizzato per delle frequenti svolte clamorose e imprevedibili, come il Papa-Tribute e gli speciali sul G8 e sulla guerra, che hanno spiazzato tutti, dai sostenitori ai detrattori.
In definitiva, di Trascendentale ci si può sempre stupire, in bene e in male, perché è folle, diabolico e irriverente, come deve essere la satira in tempi di regime.